Consigli per avere una barba vichinga perfetta

Consigli per avere una barba vichinga perfetta

Nel corso della storia, gli uomini di tutte le culture hanno fatto mostra delle loro barbe come massimo simbolo del loro potere, forza e virilità. Mentre la popolarità dei peli del viso cresce e diminuisce, uno stile che non sembra mai passare di moda è la possente barba vichinga.

Con i guerrieri scandinavi della fine dell’ottavo secolo fino all’undicesimo secolo a fare da pionieri, gli stili della barba vichinga sono fra tutti i più grandi e massicci. Originariamente, questa scelta era legata più alla funzione che alla moda – una soluzione scelta dai norreni marittimi per mantenere il viso caldo e protetto dal clima freddo pungente. Oggi, comunque, molti uomini adottano questo imponente estratto della cultura vichinga per l’apparenza possente e vigorosa che riesce ad offrire.

Una volta che avrai seguito la nostra guida che descrive nei particolari come far crescere la barba, qui troverai i suggerimenti su come ottenere il look inequivocabilmente unico di una barba in stile vichingo.

Consiglio 1: Non radere o rifinire la barba per un po’

Consiglio 1: Non radere o rifinire la barba per un po’

Il primo passo per far crescere una barba da vichingo è lasciare che i peli del tuo viso crescano fino al loro massimo potenziale. Proprio come facevano i vichinghi, per un certo periodo dovrai lasciare che la barba faccia il suo corso.

Generalmente ci possono volere fino a sei mesi per far crescere una barba da vichingo, con i peli che crescono ad un media di poco superiore al millimetro per ogni mese. Durante questo periodo, dovrai evitare di raderti o regolare la barba, ma prenditi comunque cura di eventuali peli incarniti e assicurati di utilizzare uno shampoo da barba e di idratarla regolarmente.

Tre cose che influenzeranno il ritmo della crescita della tua barba da vichingo: genetica, livello di testosterone e tipo di stile di vita. Mentre i primi due sono in qualche modo fuori dal tuo controllo, è possibile stimolare una crescita sana dei peli prendendoti buona cura di te stesso.

Seguire una dieta ben bilanciata, fare regolare attività fisica, ridurre lo stress, dormire sufficientemente e aumentare l’esposizione alla luce del sole (proteggendo la tua pelle). Questo ti aiuterà a far crescere nel minor tempo possibile una barba sana, lunga e forte.

Consiglio 2: Spazzola la tua barba con un pettine da barba per evitare nodi e assicurare scorrevolezza

Consiglio 2: Spazzola la tua barba con un pettine da barba per evitare nodi e assicurare scorrevolezza

Anche se radere e regolare non sono opzioni da considerare nel far crescere una barba da vichingo, vorrai comunque mantenere il tuo viso ordinato e presentabile.
Dopo qualche mese di crescita della barba, peli incolti e ribelli possono diventare un problema. Per mantenere la barba morbida in questa imprevedibile fase, usa un pettine da barba.

I vichinghi lo sapevano – gli archeologi scandinavi hanno infatti trovato diverse prove che i pettini da barba erano strumenti di cura del corpo di grande importanza per questi feroci guerrieri.

I migliori pettini della nostra epoca tendono ad essere prodotti in legno duro e fitto, capaci di distribuire gli olii naturali della tua barba in modo più uniforme rispetto a quelli in plastica o in metallo. Minimizzano la carica elettrostatica, aiutando ad ottenere una barba piena e sana.

Utilizzare la tua spazzola da barba ogni giorno per lavorare sui nodi aiuta ad allenare i peli del tuo viso a crescere nella giusta direzione, assicurando scorrevolezza e prevendo la crescita dei peli al di sotto della pelle.

Consiglio 3: Regola di tanto in tanto per mantenerla pulita e ordinata

Consiglio 3: Regola di tanto in tanto per mantenerla pulita e ordinata

Arriverà un momento in cui non ne potrai più dei peli arruffati. Una volta che avrai ottenuto una discreta pienezza e lunghezza e sentirai di essere a buon punto con la barba da vichingo dei tuoi sogni, sarà arrivato il momento di iniziare nuovamente con la regolazione. Un’abile spuntata dei peli selvaggi con forbici specifiche per barba è fondamentale per mantenere la barba sana.

Per iniziare, lava la barba con uno shampoo da barba, piuttosto che un normale sapone. Questi detergenti tendono ad essere più delicati e non priveranno la tua barba dei suoi olii naturali.

Successivamente, asciuga tamponando e pettina la tua barba prima verso il basso e poi verso l’esterno prima di tagliare le punte. Utilizza un pettine da barba come guida, fallo passare inclinandolo attraverso la tua barba da vichingo e rimuovi qualsiasi pelo che sporge dal pettine.

Consiglio 4: Trova il regolabarba più adatto a te

Consiglio 4: Trova il regolabarba più adatto a te

Al giorno d’oggi, ci sono tanti modelli di regolabarba quanti stili di barba. Se sei convinto di voler mettere in mostra una barba da vichingo forte e possente, un regolabarba di buona qualità è altamente consigliato.

Un regolabarba di ultima generazione dovrebbe essere dotato di lame affilate e garantite a vita per offrirti una regolazione e un taglio della barba perfettamente uniformi. Considerato che sei tu ad avere il pieno controllo del tuo stile, vorrai un regolabarba che offra una precisione estrema. Una pettine di una misura più lunga ti aiuterà a mantenere una barba di maggior lunghezza.

Consiglio 5: Rifinisci i contorni della barba per creare la forma desiderata

Consiglio 5: Rifinisci i contorni della barba per creare la forma desiderata

Una volta raggiunto il tuo personale capolinea (ovvero il punto in cui la tua barba smette di crescere), dovrai imparare come dare forma alla tua barba per ottenere un look da vichingo che faccia colpo.

Per iniziare a dare forma alla barba, esamina la tua barba allo specchio e dividi le estremità o i punti di rottura – più probabili in una barba molto lunga. È molto più facile eliminare 2 millimetri ribelli piuttosto che sacrificare 6 millimetri più avanti; quindi rifinisci con cura le estremità della tua barba in modo regolare.

Per ottenere una forma perfetta in stile vichingo, lava inizialmente la barba con uno shampoo da barba e asciuga tamponando delicatamente. Assicurarsi che la tua barba sia ben asciutta è importante: quando è bagnata, la barba assume una forma differente e, una volta asciugata, potresti ritrovarti con una linea di lunghezza non uniforme.

Inizia pettinando la tua barba per separare i peli. Questo ti permetterà di vedere in modo chiaro dove è necessario tagliare. Per ottenere il look perfetto, mantieni pulita e uniforme la circonferenza dei peli intorno alla gola, così da ottenere la più straordinaria forma possibile per la tua barba.

Consiglio 6: Idrata con olio da barba per far crescere e mantenere una barba sana e morbida

Consiglio 6: Idrata con olio da barba per far crescere e mantenere una barba sana e morbida

Se ti stai chiedendo come mantenere la tua barba morbida, l’olio da barba è un prodotto essenziale – specialmente per gli stili più lunghi come la barba da vichingo. Barbe grandi e massicce sono più propense ai peli incarniti, disidratazione e irritazione – e nessuno vuole una barba impolverata e piena di forfora!

Dopo averla lavata con uno shampoo da barba specifico, massaggia il tuo viso con un balsamo da barba o un olio da barba, muovendoti e scorrendo verso l’esterno per coprire l’intera lunghezza dei peli. Seguire questa procedura per almeno tre volte alla settimana incoraggerà i tuoi peli a crescere nella giusta direzione.

Con tutti i prodotti per barba dedicati oggi disponibili sul mercato, è semplice ammorbidire e tenere in ordine qualsiasi pelo ribelle, assicurandoti che la tua barba da vichingo rimanga lucente e ben curata.

Consiglio 7: Fatti ispirare dagli stili di barba a treccia più famosi e ottieni un look perfetto

Consiglio 7: Fatti ispirare dagli stili di barba a treccia più famosi e ottieni un look perfetto

Per tenere i peli lontani dal loro viso e dagli occhi durante le loro battaglie, i guerrieri vichinghi spesso portavano trecce di barba sotto i loro elmetti. Questo stile di barba a treccia richiede impegno, ma l’aspetto ripaga pienamente.

Per ottenere questa treccia vichinga, inizia separando la sezione di barba che vuoi intrecciare in tre parti più piccole. Una volta fatto questo, alza la sezione sinistra per poi posizionala sopra la sezione centrale, inserendola nella posizione centrale della tua treccia. Ripeti questo processo, alternando da destra a sinistra finché la tua treccia vichinga non si sarà formata.

A questo punto vorrai legare l’estremità con un piccolo elastico per capelli così da mantenere la tua treccia vichinga in posizione. Potrebbe essere un po’ complicato all’inizio, ma con un po’ di pratica riuscirai ad intrecciare in modo più istintivo la tua barba in stile vichingo.

Consiglio 8: Decora la tua barba con accessori come le perle e gli anelli vichinghi

Come accennato sopra, i vichinghi prendevano seriamente la cura della propria barba. Così come si impegnavano a lavarle e pettinarle, acconciavano le loro barbe in modo meraviglioso prima di andare in battaglia.

I gioielli da barba vichinghi erano considerati un simbolo di orgoglio e mascolinità. Chi aveva una barba lunga, la abbelliva con perle e anelli. Per questo motivo, gli attuali stili di barba vichinga mostrano regolarmente questo tipo di decorazioni per barba.

Le perle per barba sono facili da provare, a patto che la tua barba sia lunga abbastanza. Infila semplicemente una certa lunghezza di peli della tua barba attraverso il centro dell’anello e fallo scivolare verso l’alto fino al punto desiderato. Assicurati di avere una quantità sufficiente di peli all’interno della perla così da evitare che scivoli verso il basso. Una volta che avrai imparato come inserire le perle, potrai sfoggiarle con stile – esattamente come facevano i vichinghi.

Scopri la gamma di rifinitori Braun per realizzare il look perfetto per te